Vai al contenuto

Nasinsù

Per il mio compleanno il papà è andato a pesca di stelle. Al poliziotto che lo ha fermato ha detto che si trattava di un bene di prima necessità. Così adesso, anche se fuori piove, ce ne stiamo tutti nasinsù.

Al posto giusto

Nelle giornate di pioggia immotivata ci capita di sfogliare vecchie foto. E senza preavviso ci assale la gratitudine per quella risata senza senso, per quell’attimo acciuffato al volo, per quello sguardo che nessuno aveva colto. Per gli anni che ci… Leggi tutto »Al posto giusto

Storie da raccontare

E io, perché scrivo?In questo botta e risposta dai toni sempre più beceri, in questa corsa allo scoop, in questa gara di like.Io che pure mi scopro appesa al giudizio della gente tanto quanto. Così facile ai saliscendi e alle… Leggi tutto »Storie da raccontare

Nodi

C’era una volta Dio. E c’era un uomo. O forse un bambino, non mi ricordo. C’era una corda tesa tra Dio e l’uomo. O forse era un bambino, non mi ricordo. Beh, sicuramente era stato un bambino.Ogni volta che l’uomo-bambino… Leggi tutto »Nodi

Il setaccio

Mi è sempre dura ricominciare. Mi incaglio nei consuntivi di fine anno, due belle colonne, e non so mai cosa trattenere e cosa lasciar andare.Sono felice? Lo sono abbastanza? Ringrazio per cosa? Cosa c’è che non va?Chiudo gli occhi e… Leggi tutto »Il setaccio

Io ti aspetto così

Il Brucomela è lì che pasticcia la letterina da almeno mezz’ora. Le stelle sono tutte a pois, l’agrifoglio ha le bacche fucsia e gialle, al faccione di Babbo Natale ha aggiunto un bel paio di baffi a manubrio e gli… Leggi tutto »Io ti aspetto così

PS per chi cammina

Siccome qualcuno mi ha scritto preoccupato, volevo rassicurarvi:

5 euro e 2 cent

Non se ne vedono tutti i giorni di mezze pazze in abito da sera col rimmel slavato dal diluvio universale alla guida di un carrello pieno zeppo di schifezze mal assortite scaricare tutto in cassa e dire: “E mo’ come… Leggi tutto »5 euro e 2 cent