Non è un altro

Non è un altro, non è il sesto, non è un errore e non è un calcolo. Io sono astemia e no, non ci interessa metter su una squadra di calcio.
È un figlio che ci è stato donato, una sorpresa immeritata come tutti gli altri.
Pesa 531 g, non sta un attimo fermo e avrà presto un nome, sperando che al buon Dio piaccia.
E a chi ci chiede adesso come faremo (In che senso? Come faremo polpette per tutti? Come faremo a trovare altro amore? Come faremo a non perderli in spiaggia?)… non lo sappiamo.
Ma non lo sapevamo nemmeno la prima volta. E forse tanto meglio così.

Condividi con i tuoi amici se ti piace!
1 Commento
Più recenti
Più vecchi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

❤️