L’anima gemella non esiste

montagna

E se esiste la mia, di sicuro non è mio marito.

Checché ne dica la gente, non potremmo essere più diversi.
Per esempio, io ho oggettivamente dei bei piedi, mentre tu hai dei piedi ben piantati per terra. È un bel pasticcio, perché imbocchiamo sempre strade diverse. Inutile dire che in genere tu indovini quella retta via passante per due punti, mentre io vagabondo inquieta e spesso mi perdo e incontro il lupo.
Il mondo è bello perché è vario, ma mi piacerebbe tanto camminare mano nella mano, visto che ci siamo scelti per sempre, e invece in certi tratti mi sento persino sola.

Veniamo da posti – da mondi – diversi e quando le nostre strade si sono incontrate avevamo già le suole consumate. A ben poco vale sfogliare album di fotografie: dobbiamo fidarci dei racconti, di certi ricordi di famiglia ai pranzi di Natale, e accettare con buona pace che all’epoca ciascuno camminava per conto suo. Non siamo un paio di scarpe gemelle e nemmeno due vasi comunicanti, per quanto ci proviamo. Siamo terre natie e terre promesse, siamo il viaggio in mezzo. C’è sempre qualcosa di te che mi resta impenetrabile e segreto. Distanze incolmabili che spesso fanno male. Una vertigine di imbarazzo prima di proporre un grande salto. Un pizzico di paura perché magari non mi capirai.

Io corro senza pensarci dietro l’odore del mare, tu rallenti e studi la mappa. A me piacciono le strade panoramiche e i tornanti, tu calcoli i chilometri e fai benzina. Io migro inseguendo l’estate, tu leggi il muschio sui tronchi e le stelle di notte. Io vorrei sedermi ogni tanto a raccontare, a te piace camminare in silenzio e non sprecare il fiato. Io ho sempre voglia di prendere e partire, ma ho più entusiasmo che gambe, e mollerei a metà strada se non ti trovassi lì accanto a farmi coraggio. In due è più facile tenere il passo.

Perciò è bello quando io lavo i piatti e tu passi la scopa, o quando ti dico una cosa e tu l’avevi già pensata. Flik o flok? Quando ridiamo per una battuta che abbiamo capito solo noi.
In quei momenti sento che, magari su strade diverse, stiamo andando nella stessa direzione, e alla fine ci arriveremo insieme.  

Condividi con i tuoi amici se ti piace!
1 Commento
Più recenti
Più vecchi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Grazie ❤️