Vai al contenuto

I mostri non esistono

Da giovedì scorso, invece di svoltare a sinistra verso Senago facciamo il giro largo per andare al super. C’è una gelateria buonissima proprio sulla piazza, ma aspettiamo che finisca la scuola. Aspettiamo che faccia meno male quella foto del braccio… Leggi tutto »I mostri non esistono

Il colmo dell’amore

«È l’amare, non l’essere amati, che conta.» Grazie a quella frase che spesso ripeteva sua madre quando Shūichi era bambino, e che ora chissà perché gli era tornata d’un tratto alla mente, si era infine convinto che una buona infanzia… Leggi tutto »Il colmo dell’amore

Sporcarsi le mani

Per la serie: Ho un marito figo e me ne vanto. Oggi il papà è andato a Forlì a spalare fango.La mamma ha passato la giornata al telefono.Il papà è partito all’alba con pala e stivaloni.La mamma ci ha dato… Leggi tutto »Sporcarsi le mani

Papaveri e quadrifogli

Qualche giorno fa la preado è tornata a casa con questo pensierino. Dalle tue maestre – diceva più o meno la letterina allegata – perché tu da oggi sia luce. Per questo weekend non ci hanno dato nemmeno i compiti,… Leggi tutto »Papaveri e quadrifogli

Se tu sapessi

Mio marito è più vecchio di me di 4 giorni. È un’anzianità che potrò rinfacciargli finché morte non ci separi.A me piace pensare che, buttandomi nel mondo 4 giorni dopo, il buon Dio volesse in qualche mondo farmi sentire attesa.… Leggi tutto »Se tu sapessi

Non uno di meno!

E insomma, dopo mezz’ora che tiravano sassi in acqua bagnandosi fino alle mutande, ci siamo accorti che all’appello ne mancava uno. Fatto sta che – com’era come non era era con me no era con te giuro che non era… Leggi tutto »Non uno di meno!

La creatura è domanda

E insomma, ahimè, siamo dannatamente egocentrici. Ripiegati sul nostro ombelico, chiamiamo diritti i desideri e desideri i capricci, pestiamo i piedi finché non ci danno ragione. Se non fossimo politicamente corretti ci prenderemmo a morsi. Si scatenerebbe di nuovo il… Leggi tutto »La creatura è domanda

Litigare è un’arte

C’è una cosa che ho imparato leggendo Jodi. Tutti i suoi libri affrontano temi spinosi, argomenti divisivi, questioni estreme. Lei dà voce a tutti. Sta lì a guardare come se la caveranno. Ogni tanto, assistendo a certi siparietti politici, mi… Leggi tutto »Litigare è un’arte

La vita vive

Sto leggendo un libro meraviglioso, La bambina di vetro di Jodi Picoult. Una bimbetta dalle ossa fragili come carta, una mamma eroica, una causa legale per nascita sbagliata. Lo sto leggendo un pezzettino alla volta, perché mi spiace che finisca.… Leggi tutto »La vita vive

Te l’avevo detto!

Sembra che tra gli accordi prematrimoniali della coppia italiana media ci sia il diritto del marito a organizzare almeno due volte all’anno una grigliata. Io per la verità ne ero all’oscuro mentre sceglievamo insieme le fedi, la piegatura dei tovaglioli… Leggi tutto »Te l’avevo detto!